Rivista del Diritto Commerciale e del diritto generale delle Obbligazioni

Risultati della

Ricerca

11 risultati


FILTRI ATTIVI

Annata 1972
Fascicolo 3-4
Modifica filtri Nuova ricerca

CORTE DI CASSAZIONE - 12 maggio 1971, n. 1361

Assegno bancario invalido. Efficacia di promessa di pagamento nei rapporti tra girante e giratario. Ammissibilità. Mancata indicazione del beneficiario nel titolo.

Annata 1972 Fascicolo 3-4 Pagina 72

CORTE DI APPELLO DI BARI - 15 maggio 1971

Vendita con patto di riservato dominio. Fallimento del compratore. Mancato subentro del curatore nel contratto. Revocabilità dei pagamenti delle rate fatte prima della dichiarazione di fallimento. Presupposti.

Annata 1972 Fascicolo 3-4 Pagina 120

CORTE DI APPELLO DI ROMA - 30 settembre 1971

Società di capitali. Consiglio di amministrazione. Nullità della nomina. Inesistenza dell'organo e conseguente inesistenza degli atti. Affidamento incolpevole del terzo. Tutela. Fattispecie.

Annata 1972 Fascicolo 3-4 Pagina 127

CORTE DI CASSAZIONE - 26 giugno 1971, n. 2017

Azione surrogatoria. Presupposti. Transazione. Esperibilità dell'azione revocatoria, non dell'azione surrogatoria. Non equiparabilità alla inerzia del comportamento positivo che non realizzi tutte le utilità ricavabili dal rapporto.

Annata 1972 Fascicolo 3-4 Pagina 102

A. TUNC, Le droit anglais des sociétés anonymes (DIEGO CORAPI)

Annata 1972 Fascicolo 3-4 Pagina 129

CORTE D'APPELLO DI MILANO - 4 dicembre 1970

Società di capitali. Atti compiuti prima della iscrizione. Responsabilità delle persone che hanno agito a nome della società. Permanenza anche dopo l'avvenuta iscrizione e la ratifica da parte della società. Patto liberatorio intervenuto con il terzo all'atto della ratifica. Validità.

Annata 1972 Fascicolo 3-4 Pagina 115

CORTE DI CASSAZIONE - 6 luglio 1971, n. 2106

Imitazione servile. Sussistenza di forme originali e caratterizzanti. Sufficienza. Ripartizione dell'onere della prova. Intento malizioso. Non necessità.

Annata 1972 Fascicolo 3-4 Pagina 108

In tema di dissesto dell'assicuratore (CARLO ANGELICI)

Contratto di assicurazione. Stato di dissesto dell'amministratore. Pericolo di inadempimento. Conseguente applicabilità dell'art. 1461 cod. civ. Potere di recesso ex art. 75 f. u. 15 febbraio 1959, n. 449. Non assorbe quello di sospendere il pagamento del premio.

Annata 1972 Fascicolo 3-4 Pagina 79

Protezione dell'opera di autore italiano pubblicata all'estero (MARIO FABIANI)

Fotografie. Legge nazionale e Convenzione di Berna. Disparità di disciplina. Mancata tutela nella legge nazionale del diritto morale. Principio di uguaglianza di cui all'art. 3 della Costituzione. Illegittimità costituzionale della legge nazionale. Insussistenza.

Annata 1972 Fascicolo 3-4 Pagina 67

Oggetto sociale e poteri di rappresentanza nelle società di capitali, con particolare riguardo alle società spagnole (GIANLUCA LA VILLA)

1. Introduzione. -- 2. La normativa spagnola in tema di poteri di rappresentanza degli amministratori di società di capitali. -- 3. La posizione del sistema spagnolo nel diritto comparato: partizione dei sistemi in relazione alla funzione dell'oggetto sociale: sistemi a capacità speciale, sistemi dove l'oggetto sociale è un mero limite interno, sistemi intermedi; partizione dei sistemi intermedi in relazione alla rilevanza esterna delle limitazioni statutarie al potere di rappresentanza; la soluzione spagnola. -- 4. Del limite dell'oggetto sociale in particolare: a) il postulato della capacità generale; 6) il concetto di «asuntos pertenecientes al giro o tràfìco de la empresa» nella dottrina e nella giurisprudenza; c) la sanzione per gli atti estranei all'oggetto sociale; d) legittimazione e termine per far valere l'estraneità; e) il problema della tutela dei terzi; f) la ratifica (e l'autorizzazione) assembleare di atti estranei; g) gli atti modificatoli e la loro ratifica; h) l'esercizio di fatto di attività diversa dall'oggetto statutario. -- 5. Conclusioni.

Annata 1972 Fascicolo 3-4 Pagina 108

Banche private e banche pubbliche: rilevanza dell'oggetto e limiti dell'attività (ALESSANDRO NIGRO)

1. Oggetto dell'indagine. -- 2. Il problema generale degli atti ultra vires delle persone giuridiche: impostazioni della dottrina e della giurisprudenza. -- 3. Segue: il problema degli atti ultra vires come problema dei limiti all'esistenza stessa del soggetto che li compie. -- 4. Segue: distinzioni in relazione alla fonte di tali limiti. -- 5. Valutazione sul piano degli interessi da tutelare. -- 6. Imprese bancarie - società di capitali: valore e portata dell'autorizzazione. -- 7. L'oggetto sociale come limite all'esistenza stessa dell'ente. -- 8. Le modificazioni statutarie in ordine all'oggetto. -- 9. Imprese bancarie enti pubblici: vincolo dell'aderenza all'oggetto. -- 10. Individuabilità degli atti estranei all'oggetto: il rapporto atti - attività. -- 11. Tutela dei terzi contraenti: l'opponibilità delle norme delimitanti l'oggetto. -- 12. Segue: il principio dell'affidamento. -- 13. Irrilevanza o nullità degli atti estranei all'oggetto. -- 14. Considerazioni generali: collegamento della tesi sostenuta con le teorie sulla natura dell'attività bancaria.

Annata 1972 Fascicolo 3-4 Pagina 57


  • <
  • >

Gentile Utente,
per utilizzare questa funzionalità è necessario prima effettuare il login.

Non sei registrato? La registrazione richiede solamente un minuto!

Hai richiesto il download del seguente articolo:
Titolo: titolo

La parola inserita non è corretta, si prega di riprovare

Per favore conferma l'operazione copiando il testo contenuto nell'immagine nello spazio sottostante:


Hai scelto di acquistare il seguente articolo:
Titolo: #titolo#
Costo: #crediti#.

Hai a disposizione #crediti#, desideri procedere?

Non hai crediti sufficienti per acquistare questo articolo. Puoi acquistare crediti oppure un abbonamento a tempo dalla pagina del tuo profilo.

ISSN 2532-9839 | 2532-9847