Rivista del Diritto Commerciale e del diritto generale delle Obbligazioni

MARIO LIBERTINI

Indicazioni geografiche e segni distintivi

Indicazioni geografiche e segni distintivi (MARIO LIBERTINI)

1. I diversi modi d'impiego dei nomi geografici nella disciplina della concorrenza. - 2. I principi informatori della disciplina dell'uso dei nomi geografici nella concorrenza - 3. U applicazione dei principi. Le denominazioni d'origine e le indicazioni geografiche protette. -- 4. Il marchio collettivo privato. - 4.1. Le possibili ragioni di rifiuto della registrazione del marchio collettivo geografico.- 4.2. La facoltà d'uso del nome geografico come indicatore di provenienza anche in presenza di un marchio collettivo geografico. - 5. // marchio geografico individuale. -- 5.1. L'evoluzione della disciplina prima della riforma del 1992. - 5.2. Le fattispecie di marchio geografico individuale valido prima della riforma. - 5.3. Le fattispecie di marchio geografico individuale valido dopo la riforma. - 5.4. La salvezza dei diritti di marchio acquistati in buona fede nella norma attuativa dell'accordo TRIPs. - 6. L'indicazione geografica qualificata. - 7. L'indicazione geografica semplice.

Annata 1996 Fascicolo 11-12 Pagina 1033

ISSN 2532-9839 | 2532-9847

Gentile Utente,
per utilizzare questa funzionalitą č necessario prima effettuare il login.

Non sei registrato? La registrazione richiede solamente un minuto!

Hai richiesto il download del seguente articolo:
Titolo: titolo

La parola inserita non č corretta, si prega di riprovare

Per favore conferma l'operazione copiando il testo contenuto nell'immagine nello spazio sottostante:


Hai scelto di acquistare il seguente articolo:
Titolo: #titolo#
Costo: #crediti#.

Hai a disposizione #crediti#, desideri procedere?

Non hai crediti sufficienti per acquistare questo articolo. Puoi acquistare crediti oppure un abbonamento a tempo dalla pagina del tuo profilo.