Rivista del Diritto Commerciale e del diritto generale delle Obbligazioni

Risultati della

Ricerca

27 risultati


FILTRI ATTIVI

Annata 1983
Fascicolo 1-4
Modifica filtri Nuova ricerca

GINO GORLA, Il diritto comparato in Italia (MARIO CASELLA)

Annata 1983 Fascicolo 1-4 Pagina 167

CORTE DI CASSAZIONE - 20 maggio 1982, n. 3111

Società rappresentata da due soci. Rappresentanza disgiuntiva. Giuramento prestato da un socio. Efficacia.

Annata 1983 Fascicolo 1-4 Pagina 25

TRIBUNALE DI ROMA - 21 ottobre 1981

Alienazione di azienda. Trasferimento del marchio. Non può essere presunto. Confondibilità della ditta. Oggetto dell'attività. Valutazione non in modo restrittivo.

Annata 1983 Fascicolo 1-4 Pagina 145

CORTE DI CASSAZIONE - 13 luglio 1982 n. 4128

Responsabilità dell'albergatore. Persona fisica che agisce in rappresentanza di persona giuridica. Legittimazione della persona giuridica. Ammissibilità.

Annata 1983 Fascicolo 1-4 Pagina 29

CORTE DI CASSAZIONE - 12 ottobre 1982 n. 5527

Alterato nel suo ammontare dopo la emissione. Riconoscibilità dell'alterazione. Pagamento da parte della banca trattaria. Diligenza del banchiere. Natura professionale. Conseguenze.

Annata 1983 Fascicolo 1-4 Pagina 61

CORTE DI CASSAZIONE - 26 novembre 1980 n. 6270

Qualificazione. Contratto di sfruttamento di cave e miniere. Possibilità di qualificazioni diverse. Conferimento di azienda in società di persone. Ammissibilità.

Annata 1983 Fascicolo 1-4 Pagina 5

CORTE DI CASSAZIONE - 26 agosto 1982 n. 4719

Obbligo di rendiconto periodico. Mancata presentazione del conto. Inadempimento. Risoluzione del contratto. Ammissibilità. Onere della prova. Inversione.

Annata 1983 Fascicolo 1-4 Pagina 53

CORTE DI CASSAZIONE - 10 giugno 1981 n. 3752

Mutuo di scopo. Elementi caratterizzanti. Rilevanza causale della destinazione delle somme mutuate.

Annata 1983 Fascicolo 1-4 Pagina 19

Primo intervento di un giudice belga sulle nazionalizzazioni francesi (CARLO ANGELICI)

Annata 1983 Fascicolo 1-4 Pagina 155

TRIBUNALE DI TORINO - 11 marzo 1980

Essenzialità del termine. Presupposti. Gravita dell'inadempimento. Pregiudizio dell'equilibrio economico negoziale.

Annata 1983 Fascicolo 1-4 Pagina 109

CORTE DI CASSAZIONE - 26 giugno 1980, n. 4018

Iinterpretazione. Attività interpretativa. Estensione. Interpretazione integrativa. Funzione.

Annata 1983 Fascicolo 1-4 Pagina 1

TRIBUNALE DI LATINA - 24 dicembre 1981 (decr.)

Deliberazione di adeguamento del capitale minimo. Omologabilità. Contestuale deliberazione di revoca della liquidazione. Non omologabilità.

Annata 1983 Fascicolo 1-4 Pagina 103

CORTE DI CASSAZIONE - 25 ottobre 1982 n. 5567

Clausola di gradimento. Giudizio discrezionale degli amministratori. Nullità della clausola. Inefficacia del rifiuto del placet. Factum superveniens in sede di rinvio. Presupposti della sua rilevanza.

Annata 1983 Fascicolo 1-4 Pagina 69

CORTE DI CASSAZIONE - 13 dicembre 1980 n. 6470

Eccessiva onerosità. Esecuzione della prestazione dell'altro contraente. Parziale esecuzione della prestazione da parte dell'attore. Art. 1467 cod. civ. Applicabilità.

Annata 1983 Fascicolo 1-4 Pagina 13

Osservazioni in tema di revoca dell'amministratore nominato da ente pubblico (MARIA TERESA CIRENEI)

Amministratori. Nomina da parte di ente pubblico. Revoca ai sensi degli artt. 2458-2459 cod. civ. Applicazione dell'art. 2383 cod. civ. Insussistenza.

Annata 1983 Fascicolo 1-4 Pagina 35

In tema di tutela del consumatore e di difesa dell'ambiente (SERAFINO GATTI)

Annata 1983 Fascicolo 1-4 Pagina 7

Note preliminari sulla legittimazione nei titoli azionari (CARLO ANGELICI)

Annata 1983 Fascicolo 1-4 Pagina 35

Esiste un potere di impugnativa delle deliberazioni viziate di un consiglio di amministrazione di società di capitali fuori dell'ipotesi dell'art. 2391 cod. civ.? (FILIPPO CHIOMENTI)

Deliberazioni del consiglio di amministrazione. Impugnabilità anche al di fuori dell'art. 2391 cod. civ. Presupposto della invalidità. Inimpugnabilità di deliberazione se non si prova il danno.

Annata 1983 Fascicolo 1-4 Pagina 167

Parole, figure o segni di uso generale e capacità distintiva del marchio (GIUSEPPE SANTONI)

SOMMARIO : 1. Le incertezze interpretative intorno alla espressione « parole, figure o segni di uso generale » indicata dall'art. 17 n. l l.m. -- 2. Il problema dell'individuazione, nell'ambito del requisito dell'originalità, di una autonoma categoria di parole di uso generale. -- 3. Segue: le teorie che equiparano le parole di uso generale alle denominazioni generiche e alle indicazioni descrittive. Critica. -- 4. La capacità distintiva come requisito unitario di appropriabilità del marchio. -- 5. La funzione tipica del marchio deve soddisfare le esigenze di socialità retrostanti alla disciplina dell'istituto. -- 6. La funzione tipica non privilegia categorie particolari di soggetti interessati. -- 7. La funzione distintiva come funzione tipica del marchio. -- 8. L'identificazione della entità contraddistinta dal marchio è secondaria rispetto alla determinazione della funzione distintiva. -- 9. La correlazione tra la funzione e la capacità distintiva. -- 10. La nozione di capacità distintiva ricomprende i requisiti dell'originalità e della novità del marchio. -- 11. Le « parole, figure o segni di uso generale » sono i contrassegni non originali.

Annata 1983 Fascicolo 1-4 Pagina 69

TRIBUNALE DI TORINO - 23 marzo 1982 (ord.)

Conversione di fallimento in amministrazione straordinaria. Audizione dei creditori istanti. Questione non manifestamente infondata di costituzionalità.

Annata 1983 Fascicolo 1-4 Pagina 153

L'assegno circolare come mezzo di pagamento (MARIA ELENA POGGI)

Annata 1983 Fascicolo 1-4 Pagina 105

Natura del canone radiotelevisivo e limiti al suggellamento dell'apparecchio tv (VINCENZO ZENO ZENCOVICH)

Suggellamento di apparecchio televisivo. Controversia in tema di diritto soggettivo. Ricorso al TAR. Difetto di giurisdizione.

Annata 1983 Fascicolo 1-4 Pagina 87

Liberalità mediante assegno e fallimento (GIOVANNI BATTISTA FERRI)

Revocatoria fallimentare. Liberalità mediante assegno. Costituiscono donazione diretta. Necessità dell'atto pubblico. Somme versate a uomo politico per finanziare il partito. Non costituiscono adempimento di obbligazione naturale.

Annata 1983 Fascicolo 1-4 Pagina 115


  • <
  • >

Gentile Utente,
per utilizzare questa funzionalità è necessario prima effettuare il login.

Non sei registrato? La registrazione richiede solamente un minuto!

Hai richiesto il download del seguente articolo:
Titolo: titolo

La parola inserita non è corretta, si prega di riprovare

Per favore conferma l'operazione copiando il testo contenuto nell'immagine nello spazio sottostante:


Hai scelto di acquistare il seguente articolo:
Titolo: #titolo#
Costo: #crediti#.

Hai a disposizione #crediti#, desideri procedere?

Non hai crediti sufficienti per acquistare questo articolo. Puoi acquistare crediti oppure un abbonamento a tempo dalla pagina del tuo profilo.

ISSN 2532-9839 | 2532-9847