Rivista del Diritto Commerciale e del diritto generale delle Obbligazioni

Risultati della

Ricerca

21 risultati


FILTRI ATTIVI

Annata 1968
Fascicolo 1-2
Modifica filtri Nuova ricerca

DI SABATO, Capitale e responsabilità interna nelle società di persone (CARLO ANGELICI)

Annata 1968 Fascicolo 1-2 Pagina 81

Atti della "Giornata dell'assicurazione contro le calamità naturali " (GIUSEPPE FERRI)

Annata 1968 Fascicolo 1-2 Pagina 82

WILL M., Warentest und Werbung (GIUSEPPE FERRI)

Annata 1968 Fascicolo 1-2 Pagina 83

Minderheitenschutz bei Kapital gesellschaften

Annata 1968 Fascicolo 1-2 Pagina 84

Società di persone tra società di capitali (SALVATORE SATTA)

Annata 1968 Fascicolo 1-2 Pagina 1

CORTE DI CASSAZIONE - 7 dicembre 1966, n. 2875

Accesso nei locali di borsa. Esercizio del diritto da parte di persone giuridiche. Ammissibilità. Rifiuto del rilascio della tessera al legale rappresentante. Illegittimità.

Annata 1968 Fascicolo 1-2 Pagina 5

CORTE DI APPELLO DI NAPOLI - 31 luglio 1967

Azione revocatoria. Effetto recuperatorio che non incide sulla validità dell'atto. Pagamento in frode. Revoca. Reviviscenza delle garanzie del credito. Insussistenza.

Annata 1968 Fascicolo 1-2 Pagina 59

CORTE D'APPELLO DI MILANO - 19 maggio 1967

Azioni costituite in pegno. Sequestro giudiziario di tali azioni. Spettanza del diritto di voto al creditore pignoratizio.

Annata 1968 Fascicolo 1-2 Pagina 57

PRETURA DI AFRAGOLA - 6 febbraio 1967

Ammissibilità di un provvedimento a norma dell'art. 700 cod. proc. civ. Presupposti e limiti. Fattispecie.

Annata 1968 Fascicolo 1-2 Pagina 77

TRIBUNALE DI MILANO - 30 giugno 1967

Vendita di cosa affetta da vizi. Colpa del venditore. Azione di esatto adempimento. Inammissibilità. Azione di risarcimento del danno. Prescrizione annale.

Annata 1968 Fascicolo 1-2 Pagina 50

CORTE DI CASSAZIONE - 18 febbraio 1967, n. 398

Perdita dell'azione cartolare. Efficacia del titolo quale promessa di pagamento. Presunzione della esistenza del rapporto fondamentale. Ammissibilità. Obbligo dell'avviso al girante. Natura. Conseguenze della sua inosservanza. Condizioni per l'esercizio dell'azione causale. Fattispecie.

Annata 1968 Fascicolo 1-2 Pagina 10

CORTE DI CASSAZIONE - 3 marzo 1967, n. 507

Rinuncia all'usufrutto a scopo di liberalità. Necessità di accettazione da parte del destinatario. Insussistenza. Forma solenne, della donazione. Non necessaria. Rescissione per lesione. Stato di bisogno. Negozio compiuto a mezzo di rappresentante. Accertamento nei confronti del rappresentato. Esistenza della lesione. Accertamento di fatto.

Annata 1968 Fascicolo 1-2 Pagina 20

CORTE DI CASSAZIONE - 2 maggio 1967, n. 811

Costituzione in pegno di azioni. Attribuzione del diritto di voto al creditore pignoratizio. Esercizio del voto da parte dell'azionista debitore. Legittimazione esclusiva del creditore pignoratizio alla impugnativa. Conseguenze.

Annata 1968 Fascicolo 1-2 Pagina 26

CORTE DI CASSAZIONE - 26 luglio 1966, n. 2070

Fallimento della società. Socio illimitatamente responsabile. Beneficium excussionis. Decreto del Tribunale che respinge la relativa istanza. Ricorso per cassazione. Ammissibilità. Obbligo della preventiva esecuzione sui beni della società. Insussistenza.

Annata 1968 Fascicolo 1-2 Pagina 1

CORTE DI CASSAZIONE - 1 marzo 1967, n. 459

Prestazione di opera intellettuale. Obbligazione di risultato. Ammissibilità. Mancata creazione dell'opera. Effetti. Opera d'arte figurativa in unico esemplare. Cessione dell'opera. Diritto di pubblicazione. Estinzione con la cessione.

Annata 1968 Fascicolo 1-2 Pagina 14

La funzione del giudice nell'attuale evoluzione del diritto privato (CARMINE PUNZI)

Annata 1968 Fascicolo 1-2 Pagina 10

CORTE D'APPELLO DI MILANO - 5 dicembre 1967

Trasformazione. Annullamento dell'atto di trasformazione. Permanenza della personalità giuridica. Riferimento ad essa dell'attività svolta tra la trasformazione e l'annullamento. Omologazione del concordato. Efficacia costitutiva reale nei confronti dell'assuntore. Conflitto tra atto di disposizione del fallito e atto di disposizione dell'ufficio fallimentare. Prevalenza di quest'ultimo. Principio della priorità della trascrizione. Inapplicabilità in sede di fallimento.

Annata 1968 Fascicolo 1-2 Pagina 63

La formazione della volontà sociale nel sistema delle assemblee separate (GIUSEPPE FERRI)

Assemblee separate. Nomina dei delegati all'assemblea generale. Necessità di nomina di delegati di minoranza. Insussistenza. Determinazione del numero dei delegati in funzione del numero dei soci iscritti nell'elenco dei partecipanti alla assemblea. Ammissibilità. Clausola statutaria che impone adempimenti per la partecipazione all'assemblea. Valutazione della conseguente limitazione del diritto di intervento. Insindacabilità. Accertamento da parte dell'organo assembleare della non regolare costituzione. Impugnativa della deliberazione. Ammissibilità.

Annata 1968 Fascicolo 1-2 Pagina 35

Profili generali dei crediti privilegiati nel fallimento (MAGGIORE GIUSEPPE RAGUSA)

1. Credito privilegiato e credito che si sottrae al concorso (credito per il quale è consentita azione autonoma; credito contro la massa; compensazione fallimentare e privilegio). Affinità e divergenze. -- 2. Soggetti e limiti soggettivi dei privilegi (creditore privilegiato e pluralità di condebitori solidali falliti; credito privilegiato contro la società fallita e debito solidale dei singoli soci; credito privilegiato contro il socio). -- 3. Effetti della successione nel credito sui privilegi. -- 4. La surrogazione nel credito e i privilegi. -- 5. Gli effetti delle modificazioni soggettive passive dell'obbligazione sui privilegi, -- 6. Estinzione del privilegio per cause indipendenti dalla successione nel rapporto obbligatorio (privilegio del locatore su beni non di proprietà del conduttore). -- 7. Individuazione dell'oggetto del privilegio. Se sia consentito privilegio sul denaro. -- 8. I frutti prodotti dall'oggetto gravato da privilegio. -- 9. Il rapporto tra privilegio e patrimonio del debitore non è suscettibile di dilatazione verso i terzi non titolari della cosa gravata da privilegio (avallo prestato per il debitore cambiario). Privilegio su titoli rappresentativi. -- 10. Contestualità di più diritti di prelazione sul medesimo oggetto. -- 11. Contestazioni sul grado dei vari privilegi. In quale fase del procedimento fallimentare devono essere risolte. -- 12. La surrogazione reale nei privilegi.

Annata 1968 Fascicolo 1-2 Pagina 30

Sulla trascrizione del negozio traslativo con riserva di servitù prediale (GIUSEPPE STOLFI)

Vendita immobiliare con riserva di servitù prediale. Trascrizione dell'atto menzionante la servitù. Sufficienza.

Annata 1968 Fascicolo 1-2 Pagina 31


  • <
  • >

Gentile Utente,
per utilizzare questa funzionalità è necessario prima effettuare il login.

Non sei registrato? La registrazione richiede solamente un minuto!

Hai richiesto il download del seguente articolo:
Titolo: titolo

La parola inserita non è corretta, si prega di riprovare

Per favore conferma l'operazione copiando il testo contenuto nell'immagine nello spazio sottostante:


Hai scelto di acquistare il seguente articolo:
Titolo: #titolo#
Costo: #crediti#.

Hai a disposizione #crediti#, desideri procedere?

Non hai crediti sufficienti per acquistare questo articolo. Puoi acquistare crediti oppure un abbonamento a tempo dalla pagina del tuo profilo.

ISSN 2532-9839 | 2532-9847