Rivista del Diritto Commerciale e del diritto generale delle Obbligazioni

Risultati della

Ricerca

19 risultati


FILTRI ATTIVI

Annata 1963
Fascicolo 7-8
Modifica filtri Nuova ricerca

Per le azioni con clausola di gradimento e simili nulla è innovato (GIUSEPPE FERRI)

Annata 1963 Fascicolo 7-8 Pagina 311

MUSATTI A., Scritti giuridici (SALVATORE SATTA)

Annata 1963 Fascicolo 7-8 Pagina 319

CASSESE S., Partecipazioni pubbliche ed enti di gestione (GIUSEPPE FERRI)

Annata 1963 Fascicolo 7-8 Pagina 320

FABIANI M., Il diritto d'autore nella giurisprudenza (GIUSEPPE FERRI)

Annata 1963 Fascicolo 7-8 Pagina 322

Interruzione della prescrizione sospesa (SALVATORE SATTA)

Pendenza della sospensione. Compimento di atti interruttivi. Inammissibilità.

Annata 1963 Fascicolo 7-8 Pagina 289

Continuità delle girate e girata a mezzo di procuratore (GIUSEPPE FERRI)

Girata a mezzo stanza di compensazione. Duplicità delle investiture. Girata da parte del falsus procurator. Opponibilità al giratario a mezzo stanza del difetto di rappresentanza. Inammissibilità.

Annata 1963 Fascicolo 7-8 Pagina 327

Impugnabilità del decreto che nega l'estensione del fallimento (SALVATORE SATTA)

Estensione del fallimento. Decreto di rigetto della istanza. Impugnativa. Legittimazione del curatore. Sussistenza.

Annata 1963 Fascicolo 7-8 Pagina 312

Esiste un diritto alla pubblicità? (MARIO FABIANI)

Annata 1963 Fascicolo 7-8 Pagina 314

CORTE DI CASSAZIONE - 14 marzo 1962, n. 519

Qualificazione giuridica. Impresa commerciale. Esclusione. Procedure concorsuali. Inapplicabilità.

Annata 1963 Fascicolo 7-8 Pagina 267

CORTE DI APPELLO DI BRESCIA - 6 giugno 1962

Trasformazione di società in nome collettivo in società per azioni. Possibilità di conservazione della collettiva come socio tiranno. Azionista unico. Concetto. Fallibilità.

Annata 1963 Fascicolo 7-8 Pagina 298

CORTE DI CASSAZIONE - 7 febbraio 1963, n. 199

Conflitto tra ditte. Risoluzione sulla base della priorità dell'uso. Eliminazione della confondibilità. Criteri applicabili.

Annata 1963 Fascicolo 7-8 Pagina 293

Aumenti di capitale, emissioni di obbligazioni e controllo del mercato finanziario (PAOLO VITALE)

Aumenti di capitale complessivamente superiori a cinquecento milioni. Autonome deliberazioni assembleari. Necessità della autorizzazione ministeriale. Insussistenza.

Annata 1963 Fascicolo 7-8 Pagina 302

Volontà del privato e volontà della legge nella nullità del negozio giuridico (GIOVANNI BATTISTA FERRI)

Clausola contrattuale. Nozione. Clausola complessa. Nullità di singole disposizioni. Criteri di valutazione. Effetti.

Annata 1963 Fascicolo 7-8 Pagina 271

Revocatoria fallimentare e pagamento di contributi previdenziali (GIUSEPPE GRECHI)

Azione revocatoria. Ente pubblico. Legittimazione passiva. Sussistenza. Pagamento dei contributi. Revocabilità.

Annata 1963 Fascicolo 7-8 Pagina 316

Il " procacciatore di affari " (LINO SALIS)

Annata 1963 Fascicolo 7-8 Pagina 269

CORTE COSTITUZIONALE - 9 aprile 1963

Riserva di legge. Necessaria osservanza. Formazione dei piani. Delega con legge ad ente pubblico. Illegittimità costituzionale.

Annata 1963 Fascicolo 7-8 Pagina 261

Sulla illiceità del ritardo nell'adempimento (EMILIO VALSECCHI)

1. Premessa. -- 2. Esigibilità ed eseguibilità della prestazione. Ritardo e responsabilità per illiceità del ritardo. -- 3. Distinzione fra ritardo e mora. Critica. -- 4. Momento della mora nei precedenti storici. Diritto romano classico e diritto giustinianeo. -- 5. Diritto comune tedesco. -- 6. La disciplina del code civil. -- 7. La disciplina del codice del 1865.-- 8. Considerazioni preliminari all'art. 1219 del codice vigente. -- 9. L'intimazione e i suoi effetti nella obbligazione da adempiere al domicilio del debitore. -- 10. Alcune particolari applicazioni dell'art. 1219, 1° comma. -- 11. L'obbligazione da adempiere al domicilio del creditore e quella da adempiere in luogo diverso dal domicilio del debitore e del creditore.

Annata 1963 Fascicolo 7-8 Pagina 243

Disciplina comunitaria e disciplina interna in materia di concorrenza (PIERO BERNARDINI)

1. Premessa. -- 2. Diversità di principi e di presupposti cui si ispirano la disciplina comunitaria e la disciplina italiana in materia di concorrenza. -- 3. Posizione del problema del rapporto tra le due discipline. -- 4. A) Le ipotesi di restrizione alla concorrenza sul mercato interno, -- 5. sostanzialmente analoghe a quelle contemplate dall'art. 85, 1 del Trattato, -- 6. sono fatte oggetto, nei due ordinamenti, di una disciplina giuridica diversa. -- 7. La diversa considerazione della posizione di dominio sul mercato. -- 8. Esigenza di una legislazione interna adeguata al Trattato. -- 9. B) Il diverso ambito di applicazione delle due discipline. -- 10. Situazioni giuridiche lasciate alla disciplina del legislatore italiano. -- 11. La ripartizione delle competenze tra autorità nazionali e organi comunitari: precedente al Regolamento n. 17. -- 12. e quale prevista dal predetto Regolamento.

Annata 1963 Fascicolo 7-8 Pagina 282


  • <
  • >

Gentile Utente,
per utilizzare questa funzionalità è necessario prima effettuare il login.

Non sei registrato? La registrazione richiede solamente un minuto!

Hai richiesto il download del seguente articolo:
Titolo: titolo

La parola inserita non è corretta, si prega di riprovare

Per favore conferma l'operazione copiando il testo contenuto nell'immagine nello spazio sottostante:


Hai scelto di acquistare il seguente articolo:
Titolo: #titolo#
Costo: #crediti#.

Hai a disposizione #crediti#, desideri procedere?

Non hai crediti sufficienti per acquistare questo articolo. Puoi acquistare crediti oppure un abbonamento a tempo dalla pagina del tuo profilo.

ISSN 2532-9839 | 2532-9847