Rivista del Diritto Commerciale e del diritto generale delle Obbligazioni

Risultati della

Ricerca

23 risultati


FILTRI ATTIVI

Annata 1953
Fascicolo 3-4
Modifica filtri Nuova ricerca

BROGLIO A., La Cambiale e lo chèque nel diritto anglo-americano (GIUSEPPE CASSONI)

Annata 1953 Fascicolo 3-4 Pagina 175

Revue trimestrielle de droit commercial (RODOLFO SACCO)

Annata 1953 Fascicolo 3-4 Pagina 176

Les Novelles-Corpus Juris Belgici-Droit bancaire

Annata 1953 Fascicolo 3-4 Pagina 179

CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I - 20 marzo 1952, n. 739

Risoluzione per eccessiva onerosità dovuta a svalutazione monetaria.

Annata 1953 Fascicolo 3-4 Pagina 81

CORTE D'APPELLO DI MILANO - 27 giugno 1952

Consegna dello scontrino di deposito presso terzi. Non opera valida costituzione di pegno.

Annata 1953 Fascicolo 3-4 Pagina 135

CORTE D'APPELLO DI VENEZIA - 12 novembre 1952

Clausola imposta al compratore di non rivendere l'autoveicolo prima del decorso di sei mesi. Validità.

Annata 1953 Fascicolo 3-4 Pagina 140

CORTE D'APPELLO DI BOLOGNA - 11 dicembre 1952

Elementi necessari e sufficienti alla sua individuazione. Legittimazione del giratario in bianco a proporre domanda di ammortamento.

Annata 1953 Fascicolo 3-4 Pagina 144

TRIBUNALE DI PERUGIA - 7 luglio 1952

Ispezione giudiziale dell'amministrazione. Procedimento di volontaria giurisdizione. Non può farsi luogo a nomina di consulenti tecnici di parte.

Annata 1953 Fascicolo 3-4 Pagina 147

GOGOS DEMETRIUS, Die Geschäftsführung der offenen Handelsgesellschaft (RODOLFO SACCO)

Annata 1953 Fascicolo 3-4 Pagina 176

CORTE D'APPELLO DI MILANO - 24 ottobre 1952

Atti compiuti dal fallito dopo la sentenza dichiarativa di fallimento. Inefficacia nei confronti dei creditori. Buona fede del terzo e mancata pubblicazione e trascrizione della sentenza. Omissione di trascrizione della sentenza da parte del curatore. Non dà luogo ad azione per danni.

Annata 1953 Fascicolo 3-4 Pagina 138

CORTE D'APPELLO DI MILANO - 26 aprile 1952

Compravendita di autoveicoli, valida anche se compiuta verbalmente. Garanzia per evizione e ignoranza dei diritti reali esistenti sulla cosa da parte del compratore. Domanda di risoluzione del contratto da parte del compratore di autoveicolo pignorato.

Annata 1953 Fascicolo 3-4 Pagina 133

Mandato ad esigere un assegno non trasferibile (SILVIO PIERI)

Diritto del titolare del credito di disporne nelle forme del diritto comune. Inesistenza del rapporto causale nel caso di emissione di assegno circolare.

Annata 1953 Fascicolo 3-4 Pagina 126

Svolte della Cassazione in materia di ammortamento (ALBERTO ASQUINI)

Pubblicazione del decreto di ammortamento di un titolo all'ordine. Non esclude l'acquisto in buona fede fino a che l'ammortamento non divenga definitivo. Azione dell'acquirente dì buona fede verso l'ammortante.

Annata 1953 Fascicolo 3-4 Pagina 94

TRIBUNALE DI SALERNO - 27 ottobre 1952

Opposizione alla sentenza dichiarativa di fallimento. Possibilità da parte del fallito di esercitare una nuova impresa commerciale. I creditori della nuova impresa non possono insinuarsi al passivo del fallimento anteriormente dichiarato. Facoltà di acquisire al fallimento i beni pervenuti al fallito dopo la sentenza dichiarativa. Contenuto della acquisizione dei beni sopravvenuti. Dichiarazione di fallimento dell'imprenditore postosi ad esercitare una nuova impresa commerciale in pendenza del fallimento precedente.

Annata 1953 Fascicolo 3-4 Pagina 149

Eccessiva onerosità e inadempimento (GIUSEPPE MIRABELLI)

Sospensione della prestazione diventata eccessivamente onerosa. Proposta stragiudiziale della domanda di sospensione. Giudizio che riconosce l'inadempimento giustificato ex tunc. Risoluzione del contratto per la parte ineseguita.

Annata 1953 Fascicolo 3-4 Pagina 84

Ancora in tema di pagamento al falsus procurator (LUIGI MENGONI)

Pagamento eseguito al falsus procurator e al creditore apparente. Apparenza fondata sopra un comportamento colpevole del creditore. Responsabilità verso il debitore.

Annata 1953 Fascicolo 3-4 Pagina 118

Questioni in tema di cointeressenza tra imprenditori (ITALO UBERTI BONA)

1. Scopi delle unioni fra imprenditori. -- 2. Unioni esterne e interne. -- 3. Il pool o cointeressenza. -- 4." Il pool come unione esterna. -- 5. L'art. 25541, seconda parte. -- 6. Differenze fra i due contratti del 25541. -- 7. Partecipazione ai soli utili. -- 8. L'apporto. -- 9. Partecipazione a singoli affari. -- 10. Il pool non è una comunione. -- 11. Carattere associativo della cointeressenza. -- 12. Aleatorietà del contratto di pool. -- 13. Caso di contratto non reciproco, -- 14. Norme applicabili al pool. -- 15. Differenza dal contratto plurilaterale. -- 16. Differenze dall'associazione in partecipazione. -- 17. Rapporti, fra cointeressenza e consorzio. -- 18. Aspetti particolari dell'istituto.

Annata 1953 Fascicolo 3-4 Pagina 128

Trapasso di quota sociale e imposta di trascrizione (GIUSEPPE STOLFI)

Quote di partecipazione in società in accomandita semplice. Sono da considerare mobili od immobili, secondo la natura dei beni sociali. La parte immobiliare è soggetta ai tributi propri delle trasmissioni immobiliari.

Annata 1953 Fascicolo 3-4 Pagina 158

Sulla natura giuridica dell'azione del mandante verso il terzo debitore prevista dall'art. 1705 cod. civ (ALESSANDRO GIORDANO)

1. Il problema. -- 2. L'azione del mandante di cui all'art. 1705, cpv., non è qualificabile come azione surrogatoria. -- 3. L'art. 1705, cpv., ha un addentellato nell'art. 803, ultimo cpv., cod. comm. abrog. -- 4, Fondamento dell'azione diretta (artt. 1595, 1676, 1917, 2° comma, e 2867 cod. civ.): --5. Conclusione: si tratta di un'azione diretta mediante la quale il mandante fa valere un diritto potestativo alla surrogazione nei diritti di credito sorti per effetto dell'esecuzione del mandato.

Annata 1953 Fascicolo 3-4 Pagina 93

Problemi postbellici in tema di brevetti di invenzione e marchi tedeschi in Italia (ACHILLE TEOFILATO)

1. Introduzione. -- 2. Misure disposte nel trattato di Versailles in ordine alla proprietà industriale tedesca all'estero. -- 3. Misure adottate dagli alleati contro la proprietà industriale tedesca dopo il 1945. -- 4. La sorte dei brevetti tedeschi in Italia. -- 5. L'accordo di Roma del 29 novembre 1950. -- 6. L'accordo tra l'Italia e la Repubblica di Bonn del 30 aprile del 1952. -- 7. La sorte dei marchi tedeschi in Italia. Norme di diritto internazionale privato in tema di trasferimenti volontari e coattivi. -- 8. Disciplina dei trasferimenti coattivi dei marchi nel diritto italiano. -- 9. Trasferimenti coattivi di marchi in base alle clausole del trattato di pace. -- 10. Conseguenze dannose dell'attuale situazione dei marchi tedeschi. Conclusioni.

Annata 1953 Fascicolo 3-4 Pagina 163

Rilevanza dell'attività dell'imprenditore e dell'avviamento nella configurazione dell'azienda (ANGELO DE MARTINI)

Elementi indispensabili per la configurazione dell'azienda (nella specie azienda alberghiera). Ininfluenza della mancanza di taluni elementi normali. Mancanza attuale di un imprenditore che gestisca l'azienda. Non influisce sulla sua configurabilità. Divieto di concorrenza. Serve allo scopo di impedire lo sviamento della clientela.

Annata 1953 Fascicolo 3-4 Pagina 99

I progetti di convenzione della VII conferenza di diritto internazionale privato (L'Aja 1951 ) (AMEDEO GIANNINI)

1. Introduzione. -- 2. Il progetto di convenzione sulla vendita internazionale dei beni mobili corporali. -- 3, Sul riconoscimento delle persone giuridiche. -- 4. Sui conflitti fra legge nazionale e legge del domicilio. -- 5, Sulla procedura civile. -- 6. Osservazioni e conclusioni. -- 7, Lo statuto della Conferenza dell'Aja ed i fra questo ed il Consiglio d'Europa.

Annata 1953 Fascicolo 3-4 Pagina 111

Le forme giuridiche di intervento dello Stato nell'attività economica (PIETRO GUERRA)

I. Premessa: II . Proprietà e gestione dello Stato in regime pubblico 1. Forme d'intervento dello Stato nell'attività economica, -- 2. Servizi pubblici. Ferrovie. -- 3. Trasporti automobilistici di linea. -- 4. Trasporti aerei e navigazione marittima, -- 5. Servizio postale, trasporto di pacchi, servizi telegrafici, servizi telefonici, servizi radioelettrici, servizi di radiodiffusione. -- 6. Monopolio. Sale, tabacchi e accenditori automatici. -- 7. Banane. -- 8. Medicinali. -- 9, A.r.a.r. -- 10. Aziende patrimoniali dello Stato. -- 11. Miniere. -- 12. Acque. -- 13. Municipalizzazione. -- III. Gestione dello Stato in regime di concorrenza. -- 14. Forme. -- 15. Raccolta del risparmio e credito. -- 16. I.M.I.-- 17. I.R.I. --18. Altri enti pubblici, e società di proprietà dello Stato ed Enti pubblici, - 19. Istituto naz. delle assicurazioni, Istituto naz. previdenza sociale, Istituto naz. assicurazione infortuni sul lavoro. Istituto naz. assicurazione contro le malattie.- IV. Autorizzazioni all'esercizio e vincoli nell'esercizio. - 20. Autorizzazioni, vincoli nell'esercizio, controllo sulla gestione, vincoli nella ricerca del capitale. - 21. Regolamentazione del lavoro. - 22. Assicurazione sociale.- 23. Contratti collettivi e associazioni sindacali. - 24. Consigli di gestione e commissioni interne. - V. Vincoli nell'immissione al consumo del prodotto o servigio. - 25. Controllo dei prezzi, razionamento dei consumi, regolamentazione dei rifornimenti di materie prime. - 26. Commercio con l'estero.

Annata 1953 Fascicolo 3-4 Pagina 147


  • <
  • >

Gentile Utente,
per utilizzare questa funzionalità è necessario prima effettuare il login.

Non sei registrato? La registrazione richiede solamente un minuto!

Hai richiesto il download del seguente articolo:
Titolo: titolo

La parola inserita non è corretta, si prega di riprovare

Per favore conferma l'operazione copiando il testo contenuto nell'immagine nello spazio sottostante:


Hai scelto di acquistare il seguente articolo:
Titolo: #titolo#
Costo: #crediti#.

Hai a disposizione #crediti#, desideri procedere?

Non hai crediti sufficienti per acquistare questo articolo. Puoi acquistare crediti oppure un abbonamento a tempo dalla pagina del tuo profilo.

ISSN 2532-9839 | 2532-9847