Rivista del Diritto Commerciale e del diritto generale delle Obbligazioni

Risultati della

Ricerca

19 risultati


FILTRI ATTIVI

Annata 1952
Fascicolo 7-8
Modifica filtri Nuova ricerca

Contratto di riporto e art. 1551 capov. cod. civ. (GIUSEPPE CASSONI)

Annata 1952 Fascicolo 7-8 Pagina 334

L'Istituto Americano di Diritto (GIUSEPPE CASSONI)

Annata 1952 Fascicolo 7-8 Pagina 335

Il centenario dell'ordine degli avvocati di Vienna (GIUSEPPE CASSONI)

Annata 1952 Fascicolo 7-8 Pagina 336

ROUBIER P., Le droit unioniste de la propriÚtÚ industrielle (ALBERTO MARIO FERRARI)

Annata 1952 Fascicolo 7-8 Pagina 338

Rivista di diritto industriale (ALBERTO ASQUINI)

Annata 1952 Fascicolo 7-8 Pagina 340

CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I. - 18 aprile 1951, n. 952

Nome proprio usato come marchio. Obbligo di differenziazione. Sussistenza anche nel caso di somiglianza non solo di identità. Usurpazione e contraffazione del marchio.

Annata 1952 Fascicolo 7-8 Pagina 229

CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I. - 6 giugno 1951, n. 1441

Contiene elementi di una duplice compravendita. Applicabilità dei principi relativi alla compravendita. Titoli fungibili come oggetto del contratto. In caso di inadempimento di un contraente, l'altro può chiedere l'adempimento in forma specifica. Obbligo di consegnare e di fare acquistare la proprietà. Risarcimento del danno.

Annata 1952 Fascicolo 7-8 Pagina 231

CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I - 27 dicembre 1951, n. 2882

Individuazione mediante consegna al vettore. Non opera il passaggio di proprietà nel caso in cui per errore di istruzioni da parte del venditore la cosa viene portata ad un indirizzo diverso da quello del compratore.

Annata 1952 Fascicolo 7-8 Pagina 246

CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. 1. - 29 dicembre 1951, n. 2903

Attesta la verità della firma previa identificazione del sottoscrittore. Autenticazione della girata di titoli nominativi. Il notaio non risponde della mancanza del potere di trasferire il titolo.

Annata 1952 Fascicolo 7-8 Pagina 249

CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I. - 13 agosto 1951, n. 2513

Delibere di approvazione del bilancio. Impugnazione. Inammissibilità. Perdita del capitale. Non opera l'automatico scioglimento della società. Possibilità di ricostituzione del capitale statutario.

Annata 1952 Fascicolo 7-8 Pagina 240

Se il terzo di malafede sia tutelabile ai sensi dell'art. 1524, 2░ comma cod. civ (RODOLFO SACCO)

Inopponibilità del patto anche al terzo sciente, qualora non sia stato reso pubblico mediante la necessaria trascrizione.

Annata 1952 Fascicolo 7-8 Pagina 273

In tema di omonimia tra ditte non concorrenti (PIERO FIORETTA)

Tutela della ditta e della sigla. Non è subordinata all'identità di oggetto dell'attività commerciale.

Annata 1952 Fascicolo 7-8 Pagina 265

Sul procedimento di denuncia al Tribunale ai sensi dell'art. 2409 cod. civ (DOMENICO PETTITI)

Impugnazione a sensi dell'art. 2409 cod. civ. Appartiene alla giurisdizione volontaria. Presupposti di applicabilità della norma. Esame da parte del Tribunale di deliberazioni assembleari.

Annata 1952 Fascicolo 7-8 Pagina 278

CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I - 30 luglio 1951, n. 2227

Proposizione dell'azione. Alea normale del contratto e aumento imprevedibile dei prezzi. Nella valutazione della eccessiva onerosità si deve avere riguardo ai prezzi attuali.

Annata 1952 Fascicolo 7-8 Pagina 235

Somiglianza dei marchi complessi (GIUSEPPE AULETTA)

Confondibilità di marchi nominativi. Esclusione per diversità di effetto fonetico e acustico.

Annata 1952 Fascicolo 7-8 Pagina 253

Sulla brevettabilitÓ dei procedimenti per la produzione di medicinali (MARIO ROTONDI)

Annata 1952 Fascicolo 7-8 Pagina 275

Il fallito imprenditore commerciale: regime dei beni sopravvenuti e ammissibilitÓ di un nuovo fallimento (GUSTAVO MINERVINI)

Imprenditore fallito. Esercizio di nuova impresa commerciale. Possibilità di dichiarazione di fallimento nonostante sia ancora in corso la precedente procedura.

Annata 1952 Fascicolo 7-8 Pagina 294

Esame comparato di alcune questioni fondamentali in materia di societÓ per azioni (TITO RAV└)

I. Introduzione, -- II. La società per azioni come persona giuridica: § 1. Le diverse concezioni della personalità giuridica e la capacità delle società. -- § 2. Il sistema della capacità generale. -- § 3. Il sistema della capacità speciale (teoria degli atti ultra-vires). -- §4. I sistemi latini. -- § 5. Limitazioni legali della capacità e atti interdetti alla società per azioni. -- § 6. Conclusione. -- III. La società per azioni come atto giuridico: § 1. Introduzione.-- § 2. L'oggetto della volontà negli atti costitutivi. -- §3. I tre procedimenti fondamentali di costituzione. -- § 4. La successione degli atti costitutivi. -- § 5. L'atto costitutivo e lo statuto. Loro modificazioni.--§ 6. Conclusioni. -- IV. La società per azioni come ente collettivo e la responsabilità degli azionisti: § r. Introduzione. -- § 2. Il requisito del numero legale al momento della costituzione. -- § 3. Il requisito del numero legale dopo la costituzione. -- § 4, Conclusioni.

Annata 1952 Fascicolo 7-8 Pagina 294


  • <
  • >

Gentile Utente,
per utilizzare questa funzionalitÓ Ŕ necessario prima effettuare il login.

Non sei registrato? La registrazione richiede solamente un minuto!

Hai richiesto il download del seguente articolo:
Titolo: titolo

La parola inserita non Ŕ corretta, si prega di riprovare

Per favore conferma l'operazione copiando il testo contenuto nell'immagine nello spazio sottostante:


Hai scelto di acquistare il seguente articolo:
Titolo: #titolo#
Costo: #crediti#.

Hai a disposizione #crediti#, desideri procedere?

Non hai crediti sufficienti per acquistare questo articolo. Puoi acquistare crediti oppure un abbonamento a tempo dalla pagina del tuo profilo.

ISSN 2532-9839 | 2532-9847