Rivista del Diritto Commerciale e del diritto generale delle Obbligazioni

PAOLO CASTELLANI

IL REGIME GIURIDICO DELL’INDUSTRIA ELETTRICA

IL REGIME GIURIDICO DELL’INDUSTRIA ELETTRICA (PAOLO CASTELLANI)

LA DISCIPLINA DELLA PRODUZIONE 1. Premessa. Criteri sistematici: a) produzione, trasmissione, distribuzione, consumo dell’energia elettrica; b) aspetti giuspubblicistici ed aspetti privatistici. — 2. Regime giuridico dell’industria elettrica nel momento produttivo e disciplina legislativa delle acque. Cenni storici: i precedenti legislativi. — 3. Fonti attuali: il Testo Unico II dicembre 1933 n. 1775 « sulle acque e gli impianti elettrici ». — 4. A) Posizione dell’imprenditore elettrico nei confronti della Pubblica Amministrazione. L’elenco delle centrali e delle linee elettriche, L’autorizzazione governativa per la installazione dei nuovi impianti elettrici. — 5. Elettroproduzione esente da controlli statali. L’autoproduzione mediante generatori termici. L’elettroproduzione e le piccole derivazioni idriche. — 6. Posizione dell’impresa idroelettrica come titolare di concessione amministrativa. — 7. Procedura per la concessione. Atti preliminari del privato e della Pubblica Amministrazione. — 8. Il decreto di concessione. Configurazione normale del rapporto di concessione. Intrasmissibilità e temporaneità del diritto. — 9. La sorte degli impianti alla scadenza della concessione. Gli articoli 25 e segg. del Testo Unico e il problema della nazionalizzazione dell’industria elettrica. — 10. Gestione pubblica e gestione privata degli impianti devoluti allo Stato. – 11. Andamento anormale del rapporto di concessione. Cause di estinzione anticipata. — 12. Esercizio « di ufficio » dell’impresa concessionaria. — 13. Regime particolare delle derivazioni con erezione di serbatoi idrici e laghi artificiali. Regime particolare delle concessioni per l’elettrificazione delle linee di comunicazione. — 14. B) Posizione dell’imprenditore elettrico nei confronti dei terzi privati. La efficacia dichiarativa di pubblica utilità del decreto di concessione per grande derivazione idrica. — 15. Portata degli espropri necessari all’impresa concessionaria per l’impianto elettrico. Natura dei diritti del concessionario sulle opere idrauliche e sulle installazioni elettriche. Situazione giuridica delle opere e delle installazioni dopo la devoluzione allo Stato.

Annata 1948 Fascicolo 3-4 Pagina 116

ISSN 2532-9839 | 2532-9847

Gentile Utente,
per utilizzare questa funzionalità è necessario prima effettuare il login.

Non sei registrato? La registrazione richiede solamente un minuto!

Hai richiesto il download del seguente articolo:
Titolo: titolo

La parola inserita non è corretta, si prega di riprovare

Per favore conferma l'operazione copiando il testo contenuto nell'immagine nello spazio sottostante:


Hai scelto di acquistare il seguente articolo:
Titolo: #titolo#
Costo: #crediti#.

Hai a disposizione #crediti#, desideri procedere?

Non hai crediti sufficienti per acquistare questo articolo. Puoi acquistare crediti oppure un abbonamento a tempo dalla pagina del tuo profilo.