Rivista del Diritto Commerciale e del diritto generale delle Obbligazioni

Risultati della

Ricerca

14 risultati


FILTRI ATTIVI

Annata 2003
Fascicolo 11-12
Modifica filtri Nuova ricerca

Il nuovo diritto civile di Stefano Rodotà (OBERDAN TOMMASO SCOZZAFAVA)

Annata 2003 Fascicolo 11-12 Pagina 793

Le ragioni della causa e il problema (EMANUELA NAVARRETTA)

1. La causa nella dimensione del kairòs. - 2. Le ragioni della causa nell'evoluzione storica. - 3. I compiti attuali della causa. - 4. Il problema dei rimedi nel diritto europeo dei contratti. - 5. L'eredità della causa

Annata 2003 Fascicolo 11-12 Pagina 979

Intese restrittive della concorrenza e (contr)atti in danno del consumatore (ANDREA MARIA AZZARO)

Disciplina della concorrenza e del mercato. Esistenza di un diritto soggettivo del consumatore al mercato concorrenziale e sua conseguente legittimazione ad agire per il risarcimento dei danni ex art. 33 legge antitrust. Configurabilità. Rimessione degli atti al Primo Presidente.

Annata 2003 Fascicolo 11-12 Pagina 325

Consumatori e mercato (GIUSEPPE VETTORI)

Disciplina della concorrenza e del mercato. Esistenza di un diritto soggettivo del consumatore al mercato concorrenziale e sua conseguente legittimazione ad agire per il risarcimento dei danni ex art. 33 legge antitrust. Configurabilità. Rimessione degli atti al Primo Presidente.

Annata 2003 Fascicolo 11-12 Pagina 325

Sulla tutela di chi conclude un contratto con un’impresa che partecipa ad un’intesa vietata (MARIA ROSARIA MAUGERI)

Disciplina della concorrenza e del mercato. Esistenza di un diritto soggettivo del consumatore al mercato concorrenziale e sua conseguente legittimazione ad agire per il risarcimento dei danni ex art. 33 legge antitrust. Configurabilità. Rimessione degli atti al Primo Presidente.

Annata 2003 Fascicolo 11-12 Pagina 325

Fattispecie societaria e strumenti finanziari (GIUSEPPE FERRI)

1. Premessa - 2. La società per azioni come disciplina del finanziamento dell'impresa. - 3. Gli strumenti finanziari: il dato normativo. - 4. (segue): l'art. 2411. - 5. La disciplina generale degli strumenti finanziari. - 6. La fattispecie generale degli strumenti finanziari. - 7. (segue): strumenti finanziari e azioni. - 8. La disciplina degli strumenti finanziari partecipativi.

Annata 2003 Fascicolo 11-12 Pagina 805

I finanziamenti dei soci nella s.r.l. e l'art. 2467 c.c. (DIONIGI SCANO)

1. Premessa - 2. I prestiti dei soci in generale - 3. La nuova fattispecie "finanziamenti dei soci" - 4. La postergazione e la revocatoria del rimborso - 5. L'iscrizione in bilancio dei finanziamenti - 6. L'applicabilità della norma agli altri tipi di società.

Annata 2003 Fascicolo 11-12 Pagina 879

La doppia "causa" del contratto definitivo e la disciplina dell'annullamento (MARCO MANTELLO)

1. Una singolare applicazione del principio di retroattività reale della pronuncia costitutiva di annullamento: la 'riespansione' dell'obbligo a contrarre. - 2. Il falso problema della doppia causa del definitivo e gli equivoci nati intorno all'espressione 'causa del contratto'. - 3. Il rapporto fra vizi del preliminare e vizi del definitivo nelle ipotesi in cui essi rendano irrealizzabile la funzione economico- individuale perseguita dalle parti. - 4.Vizi del definitivo e obbligo nascente da un preliminare validamente stipulato.

Annata 2003 Fascicolo 11-12 Pagina 957

La violazione della proprietà intellettuale tra risarcimento e restituzione (ARMANDO PLAIA)

Annata 2003 Fascicolo 11-12 Pagina 1021

TRIBUNALE CIVILE DI CAGLIARI - 18 aprile 2003 (ord.)

Società consortile a responsabilità limitata. Responsabilità solidale dei soci per le obbligazioni assunte dalla società in nome proprio ma nell'interesse dei primi. Sussistenza. Applicabilità dell'art. 2615, secondo comma, cod. civ. Incompatibilità con le caratteristiche tipologiche del modello societario adottato. Esclusione.

Annata 2003 Fascicolo 11-12 Pagina 357

Le società con azioni diffuse in maniera rilevante: una prima analisi del nuovo punto di contatto tra diritto commerciale e diritto dei mercati finanziari (ALESSANDRO PARALUPI)

1. Introduzione. - 2. Gli interessi tutelati. - 3. L'evoluzione della fattispecie. - 4. La delega alla Consob per la definizione di diffusione e il pubblico. - 5. Il momento delegificante della norma. - 6. I parametri regolamentari, il patrimonio netto. - 7. I parametri regolamentari, il numero degli azionisti. - 8. Le modalità di diffusione, l'applicabilità della disciplina sulla sollecitazione al pubblico risparmio. - 9. Il dies a quo per l'applicazione della disciplina. - 10. La disciplina finanziaria della società aperta, la comunicazione finanziaria. - 11. Considerazioni sull'applicabilità della disciplina delle esenzioni. - 12. Conclusioni

Annata 2003 Fascicolo 11-12 Pagina 829

La Consob come autorità indipendente (FABRIZIO MAIMERI)

1. Premessa. - 2. L'evoluzione della normativa sulla Consob. - 2.1. Il d.l. n. 95/1974 e la legge di conversone n. 216/1974. - 2.2. La legge n. 77/1983 e la legge n. 281/1985. - 2.3. La legge n. 1/1991. - 2.4. Il d.lgs. n. 415/1996. - 2.5. Il d.lgs. n. 58/1998 (TUF). - 3. Poteri della Consob. - 3.1. L'analisi del TUF. - 3.2. Coordinamento di poteri fra Consob e Banca d'Italia. - 3.3. Potestà regolamentare della Consob. - 3.4. Altri atti della Consob. - 3.5. Potestà amministrativa della Consob. - 4. Struttura e autonomia della Consob. - 4.1. Composizione della Commissione. - 4.2. Rapporti della Consob con il potere esecutivo. - 4.3. Attribuzione alla Consob di personalità giuridica di diritto pubblico. - 4.4. Poteri autorganizzativi della Consob. - 5. Collaborazione con altre Autorità e segreto d'ufficio. - 5.1. La collaborazione con altre Autorità. - 5.2. Il segreto d'ufficio. - 6. Responsabilità della Consob nell'esercizio della sua attività di vigilanza. - 7. La Consob come Autorità indipendente. - 7.1. Qualificazioni attribuite alla Consob. - 7.2. Le Autorità indipendenti. - 7.3. La Consob e le Autorità indipendenti.

Annata 2003 Fascicolo 11-12 Pagina 907

Le procedure sanzionatarie della COB e il diritto di difesa (CLAUDE DUCOULOUX FAVARD)

1. Premessa. Le indicazioni comunitarie circa la sanzione degli illeciti compiuti nei mercati finanziari. - 2. I poteri sanzionatori della Cob ed il sistema francese della double sanction. - 3. L'evoluzione giurisprudenziale francese sull'applicazione dell'art. 6 della Convenzione Europea dei Diritti dell'Uomo alle sanzioni amministrative. - 4. Spunti di comparazione con l'ordinamento italiano: l'applicabilità del diritto di difesa ai procedimenti amministrativi sanzionatori. - 5. Il diritto di difesa nei procedimenti sanzionatori della Consob. Conclusioni.

Annata 2003 Fascicolo 11-12 Pagina 1003

Acquisto di azioni da parte della società controllata (MARCO BELLANTE)

Società di capitali. Divieto di acquisto di azioni della società controllante da parte della società controllata. Determinazione del limite del 10% del capitale. Rilevanza, ai fini del computo, anche del controllo indiretto sulla società acquirente. Divieto di acquisto di azioni della società controllante da parte della società controllata. Possesso di azioni della controllante oltre la soglia del 10% sussistente da data antecedente all'instaurarsi della relazione di controllo. Violazione del divieto. Sussistenza.

Annata 2003 Fascicolo 11-12 Pagina 293


  • <
  • >

Gentile Utente,
per utilizzare questa funzionalità è necessario prima effettuare il login.

Non sei registrato? La registrazione richiede solamente un minuto!

Hai richiesto il download del seguente articolo:
Titolo: titolo

La parola inserita non è corretta, si prega di riprovare

Per favore conferma l'operazione copiando il testo contenuto nell'immagine nello spazio sottostante:


Hai scelto di acquistare il seguente articolo:
Titolo: #titolo#
Costo: #crediti#.

Hai a disposizione #crediti#, desideri procedere?

Non hai crediti sufficienti per acquistare questo articolo. Puoi acquistare crediti oppure un abbonamento a tempo dalla pagina del tuo profilo.

ISSN 2532-9839 | 2532-9847