Rivista del Diritto Commerciale e del diritto generale delle Obbligazioni

Risultati della

Ricerca

21 risultati


FILTRI ATTIVI

Annata 1961
Fascicolo 5-6
Modifica filtri Nuova ricerca

Beiträge zur Aktienrechtsreform, a cura di HENGELER H. (GIOVANNI E. COLOMBO)

Annata 1961 Fascicolo 5-6 Pagina 235

PARKER R., Das Privatrecht der Vereinigten Staaten von Amerika (ADRIANO VANZETTI)

Annata 1961 Fascicolo 5-6 Pagina 237

TEDESCHI V., Profilo dell'agency nel diritto nordamericano (FAUSTO MARIANI)

Annata 1961 Fascicolo 5-6 Pagina 239

CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I - 15 giugno 1959, n. 1831

Contratto concluso da falsus procurator. Diritto del mediatore alla provvigione. Sorge nel momento della ratifica.

Annata 1961 Fascicolo 5-6 Pagina 185

CORTE DI CASSAZIONE - 1 ottobre 1960, n. 2542

Obblighi accessori ex art. 2354 cod. civ. Applicabilità alle cooperative. Delibera a maggioranza su tali obblighi. È annullabile, non inesistente.

Annata 1961 Fascicolo 5-6 Pagina 194

CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I - 3 febbraio 1961, n. 223

Incorporazione. Prosecuzione del rapporto sociale tra i soci della società estinta. Piano di fusione. Non è elemento essenziale.

Annata 1961 Fascicolo 5-6 Pagina 207

SPINELLI M., Le cessioni liquidative

Annata 1961 Fascicolo 5-6 Pagina 238

DENMAN D. R., Origins of ownership (GIOVANNI E. COLOMBO)

Annata 1961 Fascicolo 5-6 Pagina 236

CORTE DI APPELLO DI MILANO - 13 dicembre 1960

Annullamento di delibera assembleare. Legittimazione del singolo amministratore. Insussistenza.

Annata 1961 Fascicolo 5-6 Pagina 188

CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II - 12 ottobre 1960, n. 2666

Arbitrato libero e rituale. Distinzione. Arbitraggio. Distinzione. Decisione dell'arbitratore. Natura giuridica. Manifesta iniquità. Caratteri.

Annata 1961 Fascicolo 5-6 Pagina 201

Visco A., Le case in condominio

Annata 1961 Fascicolo 5-6 Pagina 237

In tema di clausola di trasbordo (MARIO IANNUZZI)

Clausola di trasbordo. Non caratterizza il trasporto con rispedizione.

Annata 1961 Fascicolo 5-6 Pagina 215

Contrattazione collettiva e retribuzione sufficiente (ALBERTO ASQUINI)

Retribuzione sufficiente. Determinabilità da parte del giudice. Art. 36 Cost. Applicabilità ai contratti collettivi.

Annata 1961 Fascicolo 5-6 Pagina 211

Il " caso GIUFFRÈ "ed il concetto di impresa bancaria di cui all'art. 2195, n. 4 cod. civ. (GIUSEPPE FANELLI)

Imprenditore. Caratteri distintivi. Attività economica. Non lo è lo scopo di lucro. Professionalità. Imprenditore commerciale. Attività bancaria. Concetto.

Annata 1961 Fascicolo 5-6 Pagina 221

CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. 1 - 6 ottobre 1960, n. 2584

Assicurato moroso. Prestazione dell'indennità da parte dell'assicuratore. Implica rinuncia alla sospensione ex art. 1901 cod. civ.

Annata 1961 Fascicolo 5-6 Pagina 197

La televisione in giudizio davanti alla Corte Costituzionale (FRANCO PIERANDREI)

Monopolio statale. Costituzionalità.

Annata 1961 Fascicolo 5-6 Pagina 161

Nuova dichiarazione di fallimento in pendenza di fallimento precedente (LINO GUGLIELMUCCI)

I. I presupposti, -- 1. Premesse. -- 2. Il carattere di novità dei presupposti per la nuova dichiarazione di fallimento. -- 3. La possibilità d'insorgenza dei presupposti per la nuova dichiarazione di fallimento: a) L'insolvenza. -- 4. 6) La qualifica d'imprenditore commerciale. -- 5. Segue: L'azienda del fallito. -- 6. Segue: L'impresa esercitata dal fallito. -- 7. Il problema del doppio fallimento nell'ipotesi di esercizio provvisorio dell'impresa disposto dal tribunale fallimentare. -- II. L'interesse alla dichiarazione di fallimento del fallito. -- 8. L'impostazione tradizionale del problema. -- 9. Pluralità di effetti del fallimento. -- 10. Gli effetti penali. -- 11. Gli effetti personali. -- 12. Gli effetti patrimoniali: a) \ beni sopravvenuti. -- 13. Segue: La rinunzia dell'ufficio fallimentare al potere di disporre dei beni sopravvenuti. -- 14. Segue: I beni sopravvenuti a titolo gratuito sotto condizione di non essere assoggettati al pendente fallimento. -- 15. b) I beni di terzi assoggettabili al fallimento (presunzione muciana). 16. c) Irrilevanza dell'attivo per là dichiarazione di fallimento del fallito. -- 17. d) L'assoggettamento potenziale del patrimonio del debitore al nuovo fallimento. -- 18. Cenno sui rapporti fra i vari procedimenti fallimentari contemporanei.

Annata 1961 Fascicolo 5-6 Pagina 165

Pegno ed usufrutto di quote di società a responsabilità limitata e diritto di voto (GIAN CARLO M. RIVOLTA)

1. Due recenti decisioni giurisprudenziali e il quesito che ripropongono. -- 2. Usufrutto e pegno di azioni: problemi risolti e problemi lasciati insoluti dall'art. 2352 cod. civ. (cenni). Mancanza di regolamentazione dell'usufrutto e pegno di quote non rappresentate da azioni e preliminare quesito della assoggettabilità delle quote di. S.r.l. ai vincoli reali. Limiti dell'indagine intrapresa. -- 3. Come la dottrina dominante si sia espressa nel senso della estensione analogica della disciplina dell'art. 2352 cod. civ. all'usufrutto e al pegno di quote di S.r.l. e pertanto della spettanza del votò al titolare del diritto reale frazionario. -- 4. La ratio dell'art. 2352 cod. civ.: come non possa condividersi l'opinione autorevole che la rinviene nei principi generali stessi dell'usufrutto e del pegno. -- 5. Segue. Va rinvenuta invece nelle peculiarità della partecipazione azionaria. Il passaggio dei titoli azionari nelle mani del titolare del diritto reale frazionario, come evento normale, quando non addirittura indispensabile alla costituzione del vincolo: conseguenze sulla legittimazione all'esercizio del voto, per le azioni al portatore e per le azioni nominative. Inconvenienti che sarebbero derivati nel caso il legislatore avesse riservato al socio l'esercizio del voto. -- 6. Segue. Un'obiezione avverso la spiegazione data della disposizione in questione: sua infondatezza. -- 7. La disposizione dell'art. 2352, 1° comma non è applicabile all'usufrutto e al pegno di quota di S.r.l. - 8. Estensione di questa conclusione nell'ipotesi contemplata nell'art. 5 R. D. 29 marzo 1942. - 9. L'eventualità di deroghe alla regola della permanenza del voto al socio: a) deroghe statutarie; b) convenzioni tra le parti. Il problema della validità o meno delle convenzioni di voto e l'evoluzione nel pensiero della giurisprudenza e della dottrina in proposito (cenni). In particolare: l'atteggiamento dapprima intransigente (con eccezione tuttavia per le convenzioni tra azionista e creditore pignoratizio) e successivamente più liberale della C. S. - 10. Segue. Le conseguenze che se ne deducono con riguardo alle convenzioni di voto in caso di pegno e usufrutto di quote di S.r.l. - 11. Riepilogo. - 12. Si prendono in esame altri problemi connessi con l'esercizio del voto in caso di usufrutto o pegno di quote sociali o di azioni. Come il titolare della partecipazione sociale, nell'esercizio del voto, sia investito anche della tutela degli interessi dell'usufruttuario o creditore pignoratizio, e viceversa. - 13. Segue. Il problema della spettanza al socio o all'usufruttuario o creditore pignoratizio di quelle facoltà inerenti alla partecipazione sociale che sono in qualche modo collegate con il voto. Intervento in assemblea, partecipazione alla discussione, formulazione di proposte, ecc. Domanda di rinvio dell'adunanza (art. 2374 cod. civ.). Il cosiddetto diritto di informazione. Ispezione dei libri sociali (art. 2422 cod. civ.); esame preventivo del bilancio (art. 2432 cod. civ.); denunzia al collegio sindacale (art. 2408 cod. civ.) denunzia al Tribunale (art. 2409 cod. civ.). In particolare della denunzia al Tribunale di gravi irregolarità. -14. Segue: Impugnazione delle deliberazioni assembleari non conformi alla legge o all'atto costitutivo.- 15. Segue. Un'obiezione contro la tesi che tanto il socio quanto il titolare del diritto reale frazionario - quando a quest'ultimo spetti l'esercizio del voto - siano legittimati, disgiuntamente, alle denunzie ex artt. 2408 e 2409 e all'impugnazione ex art. 2377; sua infondatezza. - 16. Segue. Il recesso dalla società (art. 2437).

Annata 1961 Fascicolo 5-6 Pagina 205


  • <
  • >

Gentile Utente,
per utilizzare questa funzionalità è necessario prima effettuare il login.

Non sei registrato? La registrazione richiede solamente un minuto!

Hai richiesto il download del seguente articolo:
Titolo: titolo

La parola inserita non è corretta, si prega di riprovare

Per favore conferma l'operazione copiando il testo contenuto nell'immagine nello spazio sottostante:


Hai scelto di acquistare il seguente articolo:
Titolo: #titolo#
Costo: #crediti#.

Hai a disposizione #crediti#, desideri procedere?

Non hai crediti sufficienti per acquistare questo articolo. Puoi acquistare crediti oppure un abbonamento a tempo dalla pagina del tuo profilo.

ISSN 2532-9839 | 2532-9847